Scrivi un progetto dettagliato e comincia subito

Scrivi un progetto dettagliato e comincia subito

Elabora e scrivi la tua idea, che sia ben chiara e concisa, che contenga l’obiettivo scelto, la scadenza entro cui acquisirlo, ciò che sei disposto a dare in cambio e il progetto per raggiungerlo.

Guida gratuita sulla Legge di Attrazione “Come realizzare i propri desideri”

Se ti sei perso gli articoli precedenti segui questo [LINK]

Articolo 3

Se vuoi realizzare uno dei tuoi tanti desideri, ma non ti sento pronto a metterlo in pratica, non preoccuparti, non demoralizzarti comincia comunque e inizia da subito, senza esitazioni.

Quando desideri qualcosa, e vorresti che si realizzasse a tutti i costi, stai emettendo delle vibrazioni di richiesta che vengono accolte dall’universo.

Ma questo non basta per realizzare ciò che desideri, non puoi rimanere seduto sul divano ad aspettare che tutto quello a cui stai pensando e ciò che stai desiderando, accada.

Devi passare anche all’azione!

Oltre a focalizzare il tuo obiettivo e a centrare i tuoi pensieri su di esso, dovrai fare in modo di creare situazioni tali per cui si possa realizzare quello che stai pensando.

Ad esempio, se stai cercando un amore, inizia a frequentare posti in cui potresti conoscere persone nuove: palestre, scuole di ballo, prendi un aperitivo con gli amici, vedrai che arriveranno da te persone che vibrano alla tua stessa frequenza e che hanno il tuo stesso obiettivo.

Nel rovescio della medaglia, sicuramente si allontaneranno le persone che non vibrano più come te, e che non cercano quello che stai desiderando.

Non disperarti, sono cose che capitano!

Prendi il tuo desiderio, qualsiasi esso sia e immagina i passi che dovrai fare per poterlo raggiungere.

Inizia il tuo progetto dettagliato facendoti queste domande:

– Quali piccoli passi ho fatto per arrivare lí?
– Quali sono le cose di cui ho bisogno per poterlo realizzare?
– Cosa devo imparare e mettere in pratica per realizzarlo?
– Quali sono le azioni più importanti che devo fare per concentrare la mia energia e la mia attenzione su ciò che voglio realizzare?
– Quali sono le tempistiche di realizzazione?
– Qual è il primo passo che puoi fare qui e ora?

Rispondi a queste domande ed avrai fatto un primo passo per raggiungere il tuo obiettivo finale.

Prossimo articolo a breve…

Qatar Airways Global Promotion (11-18 Settembre2018)

i primi passi per trasformare un tuo desiderio in realtà

I primi passi per trasformare un tuo desiderio in realtà

Quando devi prendere una importante decisione, da cui dipende proprio la realizzazione di un tuo sogno, dentro di te inizia una battaglia tra sensazioni, emozioni e pensieri che possono confonderti e farti fallire nella ricerca della giusta via.

Guida gratuita sulla Legge di Attrazione “Come realizzare i propri desideri”

Se ti sei perso gli articoli precedenti segui questo [LINK]

Articolo 2

Il successo inizia dalla volontà dell’individuo, è nella sua mente, prima o poi chi vincerà sarà la persona che crede di poter vincere.
Memorizza questa frase nella tua mente, sentila con tutto il tuo cuore, radica i tuoi pensieri con queste parole, da questo punto avrà inizio il tuo viaggio per realizzare i tuoi desideri.

Come ho sempre affermato, l’universo ascolta i tuoi pensieri per realizzare i tuoi desideri, lui deve creare la realtà ed ha bisogno ogni momento di nuovi input, nuovi stimoli e nuovi idee per creare il futuro.

Tutto questo lo fa ascoltando proprio i tuoi pensieri, le tue richieste, i tuoi sogni, i tuoi desideri, quindi pensaci bene prima di desiderare fortemente qualunque cosa, perché l’universo ti ascolterà e tutto quello che hai chiesto, prima o poi arriverà.


Stabilisci esattamente l’obiettivo che intendi raggiungere

Non basta scriverlo, e comunque non basta scriverlo senza entrare nello specifico, se desideri fare un viaggio, se desideri andare a Londra per esempio, non basta scrivere Voglio andare a Londra.

Prova a scrivere: Desidero andare a Londra entro Dicembre 2019

Una volta scritto però e magari immaginato, ripetuto come un mantra per tutto il giorno, inizia a determinare con precisione ciò che intendi dare in cambio per quello che desideri.

L’importante è dare, dare e dare.

Perché ricorda: non si ottiene mai nulla senza concedere qualcosa all’universo!

Ecco il motivo per cui bisogna essere sempre positivi, avere dei pensieri puri con emozioni che non siano rabbia, odio, invidia.

Se vuoi ottenere qualcosa di buono dalla tua vita ed vivere eventi positivi che ti rendono felice, devi essere tu per primo buono, devi avere un atteggiamento positivo e un anima pura, ma soprattutto devi liberti da ogni blocco e condizionamento maturato nel corso della tua vita.

Ricorda che l’universo risponde ai tuoi pensieri prima o poi e lo fa con la frase: “ogni tuo desiderio è un ordine”

Prossimo articolo: Scrivi un progetto dettagliato e comincia subito [LINK]

Qatar Airways Global Promotion (11-18 Settembre2018)

Siete solo voi a bloccare la realizzazione dei vostri desideri

Siete solo voi a bloccare la realizzazione dei vostri desideri

Se ti sei imbattuto per la prima volta in un articolo che parla della Legge di Attrazione e se conosci i principi base ma non riesci ad ottenere ciò che desideri, spero che tu riesca a comprendere quello che sto per dirti.

Guida gratuita sulla Legge di Attrazione “Come realizzare i propri desideri”

Articolo 1

La colpa o il merito di ciò che sei, di quello che fai e delle cose che ti accadono, è tutto frutto dei tuoi pensieri e dell’azione/reazione che compi difronte a ogni cosa che ti capita.

Anche se possiamo affermare con certezza che le cose che ti capitano sono frutto dei tuoi pensieri, il tuo futuro è creato dalla tua volontà di volere le cose, ed è per questo che ho scelto un titolo del genere per iniziare questa nuova rubrica: come realizzare i propri desideri.

Se pensi che qualcuno abbia la bacchetta magica per farlo ti sbagli, io stesso che parlo della Legge di Attrazione da anni, e che comunque la applico moltissimo, faccio fatica a realizzare molte cose.

Siamo un po’ realisti, per ottenere le cose ci vuole molto impegno, non bastano le parole e a volte non bastano nemmeno i fatti.

Ingresso a partire da 24,9€ - Mirabilandia Biglietteria

Non incolpare gli altri per i tuoi fallimenti, se qualcosa non ti è andata bene è perché non ti sei impegnato abbastanza, l’universo è il tuo miglior amico, il suo compito è quello di creare e lo fa tramite i pensieri delle persone.

Dovresti centralizzare e radicalizzare i tuoi pensieri con i tuoi desideri, inizia a purificare la tua anima, elimina l’ira, la rabbia, l’odio, l’invidia, smettila di criticare gli altri, e sostituiscili con gratitudine e amore.

Le persone felici sono quelle talmente impegnate a migliorare se stessi, che non hanno tempo per criticare il comportamento degli altri.

Molta gente non si fida più delle persone, non crede più nell’amore ed ha pregiudizi per ogni cosa nuova che gli si prospetta!

Sono proprio questi tipi di persone che hanno la capacità di bloccare la realizzazione dei propri desideri, anche se ostentano la loro felicità e il loro status, fondamentalmente non hanno la legge di attrazione a proprio vantaggio!

Dovresti allontanare le persone che non vibrano alla tua stessa frequenza, dovresti smettere di interferire su quello che l’universo ti pone: le novità, persone nuove appena conosciute, luoghi visitati.

Ogni cosa o persona è li al suo posto accanto a te per uno scopo, cercalo di scoprire sempre qual’è, non cercare di far finta di niente, si onesto con te stesso e smettila di farti condizionare dai pregiudizi, dagli amici, dalla famiglia, dai colleghi, perché sono loro che bloccano la legge di attrazione portandola a tuo svantaggio!

Prossimo articolo: I primi passi per trasformare un tuo desiderio in realtà [LINK]

Vola a prezzi scontati!

Che cos’è un content creator e storyteller

Che cos’è un content creator e storyteller: negli ultimi anni sono uscite fuori nuove terminologie nel campo del digitale di cui, la maggior parte delle persone o aziende non ne capisce il significato.

L’altro giorno ho avuto una conversazione con una persona che affermava di non capire affatto questi nuovi mestieri del digitale.

Di che cosa si occupa un social media strategist?
Che cosa è un internet marketer?
Se voglio consigli su come vendere online dovrei aver bisogno di un e.commerce marketing manager?
Che cos’è il content creator e storyteller?

Articolo 3

Guida gratuita “Content Marketing” se ti sei perso gli articoli precendenti, segui questo [LINK]

Creare contenuti per siti web:copywriting, SEO content, blog post, ghostwriting, gestire campagne social per vari brand (in particolare io mi occupo di quelle su Instagram) ecco che cosa fa questa nuova figura professionale ancora poco sviluppata in Italia in quanto le nostre aziende non sono bene informate sul valore commerciale e professionale di un content creator & storyteller, allora andiamo a vedere bene insieme di cosa si tratta.

Il lavoro principale è sicuramente sui social, all’estero per esempio, le aziende di medie e grandi dimensioni utilizzano Instagram come principale canale social.

Lo storytelling su Instagram è una combinazione di visual & words e dal mio punto di vista appunto è un tipo di comunicazione molto importante che può sviluppare qualsiasi tipo di business, trasformando gli utenti/visitatori in potenziali clienti.

Basta raccontare la storia del brand, delle tradizioni o anche della missione attraverso le parole e immagini di impatto.

Ovviamente brand e settori diversi utilizzano Instagram in modalità diverse.

Save on your hotel - hotelscombined.it

Un content creator, prima ancora di essere uno specialista dei contenuti, è un esperto in comunicazione: nella creazione dei contenuti per un sito web aziendale sa mettersi nei panni del destinatario, cioè del cliente.

La responsabilità principale del content creator è quella di veicolare i contenuti dell’azienda attraverso i diversi mezzi a disposizione, sito, app, email marketing, newsletter.

Parlare di contenuti digitali, significa sempre più parlare di informazioni altamente specializzate da riversare in rete, con lo scopo finale di permettere all’azienda, non solo di essere presente online, ma anche di avere un valore riconoscibile per i propri utenti.

La figura del content creator è sempre più ricercata nelle aziende che lavorano nel digitale.

Saper scrivere significa sviluppare dei contenuti accessibili a tutti con un linguaggio attraente, chiaro e più proficuo possibile.

Un creatore di contenuti deve saper sperimentare; dev’essere in grado di capire, ad esempio, quale fascia oraria è più giusta per caricare un contenuto rispetto ad un altro; essere consapevoli del pubblico che si vuole colpire.

Il content creator quindi è una figura professionale simile all’autore o ad un redattore multimediale e rappresenta un primo passo verso la gestione dei contenuti social e blog ad un livello più manageriale.

Prossimo articolo: a breve [LINK]

Scopri l'Umbria

Rocca Albornoziana one of the most beautiful places in Spoleto

Rocca Albornoziana one of the most beautiful places in Spoleto.

Io credo che il posto più bello di Spoleto da visitare è sicuramente la Rocca Albornoziana, un luogo in cui mi reco molto spesso e dove non smetto mai di meravigliarmi difronte alla sua bellezza.

Sulla cima del colle Sant’Elia,  fu edificata a partire dal 1359, per volontà di Papa Innocenzo VI che intendeva ristabilire l’autorità del Pontefice nei suoi territori visto che allora si trovava  ad Avignone.

La Rocca di Spoleto fu commissionata del cardinale Egidio Albornoz a partire dal 1359, con una planimetria rettangolare dispone di sei torrioni a beccatelli.

Nel sua interno invece si trovano due corti: la corte delle Armi, destinata a funzioni militari e la corte d’Onore, con funzioni residenziali e di rappresentanza.

 



Booking.com


Fino alla metà del Settecento la rocca ospitò i governatori pontifici ed i maggiori personaggi dell’epoca, tra cui Lucrezia Borgia quale governatrice del Ducato.

Nel 1817 divenne un carcere e grazie al grande afflusso di detenuti fu necessaria una costruzione ulteriore, fino a quando nel 1983, terminò la funzione di carcere e iniziò l’opera di restauro.

Il restauro ha messo in luce numerose opere pittoriche dal tardo Trecento al Settecento, come  la Camera pinta, affrescata tra il 1392 ed il 1416.

All’interno si trova il museo nazionale del Ducato di Spoleto, costituito da materiali provenienti dalle collezioni civiche.

 

Rocca Albornoziana one of the most beautiful places in Spoleto.

One of the places I like most in Spoleto is definitely the Rocca Albornoziana, a place where I go very often and where I never cease to marvel at its beauty.

On the top of the Sant’Elia hill, it was built starting in 1359, by the will of Pope Innocent VI, who intended to re-establish the authority of the Pope in his territories since he was then in Avignon.

The Rocca di Spoleto was built on commission by cardinal Egidio Albornoz starting from 1359, with a rectangular plan has six towers with corbels.

Inside, instead, there are two courts: the court of arms, intended for military functions and the court of honor, with residential and representative functions.

Until the middle of the eighteenth century, the fortress hosted the papal governors and major figures of the time, including Lucrezia Borgia as governor of the Duchy.

 



Booking.com


In 1817 it became a prison and thanks to the large influx of inmates, further construction was necessary, until in 1983 it ended the prison function and began the restoration work.

The restoration has brought to light numerous paintings from the late fourteenth to the eighteenth century, such as the pint chamber, frescoed between 1392 and 1416.

Inside is the national museum of the Duchy of Spoleto, consisting of materials from the civic collections.

 

 

Instagram a 13.5K seguitemi!!!

Buongiorno e buon inizio settimana!

Oggi volevo condividere questa novità con voi, in questi giorni sono finalmente arrivato alla soglia di followers di 10k su Instagram, e sono veramente felice, si è aperto un mondo nuovo e soprattutto interessanti collaborazioni!

In questo preciso momento ne ho 13.5k, se sei interessato a conoscere il metodo con cui sono riuscito ad ottenere questi risultati, contattami pure su instagram e ti spiegherò come fare!

Ti aspetto qua….[LINK]

Valori, credenze, convinzioni

Valori, credenze, convinzioni, la felicità è una scelta!

Hai degli obiettivi chiari e specifici?

Hai ben chiari i passi per l’azione che devi intraprendere?

Hai una piano da seguire? Hai trovato la tua strategia?

Hai verificato e fatto attenzione sui tuoi progressi?

Concentrati sui vantaggi per gli altri!

Articolo 7

Se ti sei perso i precedenti articoli, torna all’inizio e segui questo [LINK]

Il modo di agire umano è il risultato completo di interazioni tra le dimensioni dell’essere e quella del fare, l’azione di ogni individuo è determina da una serie di fattori che determinano la propria mission dando alle azioni un senso di identità, valore, credenza e convinzione.

Come posso scegliere le priorità della mia vita?

Come posso scegliere i motivi di un certo modo di agire?

Cosa c’è d’importante per me, nel mio lavoro?

Le credenze sono aspetti  che costantemente filtrano e interpretano le tue esperienze, suggeriscono il significato e il valore da attribuire ad ogni evento che ti accade.

Ci sono quattro regole alla base delle credenze:

  • la nostre azioni sono il riflesso delle nostre credenze
  • le nostre credenze il più delle volte si basano su un errata interpretazione del passato
  • una volta adottata una credenza, si dimentica che si tratta di un interpretazione.
  • per cambiare è necessario cambiare le credenze

Le credenze negative diventano delle incapacità apprese e possono condizionare la tua attività, il modo a cui reagisci ad un evento è strettamente legato al tuo sistema di credenze.

Una volta che viene installata una credenza, diventa molto difficile metterla in discussione e soprattutto è sviluppata sia a livello conscio che inconscio e quando questa è inadeguata a ciò che stai facendo, diventa molto difficile metterla in discussione.

Inizia a riconsiderare e rivalutare le tue credenze, considerale dal tuo punto di vista vissuto nel qui e ora, mettiti in discussione, cerca le prove a sostegno, verifica le spiegazioni alternative che potrebbero esserci.

La credenza più importante è quella relativa alla tua identità, è il filtro di ogni avvenimento che ti riguarda e ti fornisce quel senso di certezza primaria che rende prevedibili le tue azioni raggruppando le tue azioni in una griglia logica che può rappresentare il tuo più grande ostacolo alla realizzazione del cambiamento.

Continua il percorso “Sviluppare abilità di comunicazione e di relazione”

Prossimo Articolo [LINK] a breve

 

Save on your hotel - hotelscombined.it

Holidays in September, some tips for holidays at the last moment

Holidays in September, some tips for holidays at the last moment

Ecco qualche consiglio che ho trovato nel sito di Musement, una piattaforma online che permette ai viaggiatori di scoprire e prenotare le migliori attività, ingressi a mostre e musei, pass e visite guidate in tutto il mondo.

Vacanze a Settembre, qualche consiglio per vacanze all’ultimo momento

Biglietto 48 ore bus “sali e scendi” con pasto M ** Bun

Questo tour ti permetterà di visitare Torino a bordo di un autobus turistico aperto e di goderti appieno l’eccellente qualità della cucina piemontese!

M ** Bun è il primo e unico negozio di hamburger piemontese che rappresentanza il tradizionale “Slow Fast Food”: qui troverai sani prodotti tipici piemontesi, senza coloranti né conservanti, ingredienti freschi e materiali riciclabili o biodegradabili.

Sono disponibili 3 diversi itinerari:
il classico “Torino Centro” (linea A), per lasciarti incantare dal centro barocco della città e dalla collina che domina il fiume Po col Parco del Valentino;
l’itinerario “Torino Inedita” (linea B), il modo più veloce per raggiungere siti inesplorati e scoprire il nuovo volto della città, col rinnovato Museo dell’Automobile, il Lingotto, Eataly, i siti olimpici e la Palazzina di Caccia di Stupinigi;

48-hour ticket “hop on and off” with meal M ** Bun

This tour will allow you to visit Turin on board an open tourist bus and to fully enjoy the excellent quality of Piedmontese cuisine!

M ** Bun is the first and only Piedmontese hamburger shop that represents the traditional “Slow Fast Food”: here you will find healthy Piedmontese products, without dyes or preservatives, fresh ingredients and recyclable or biodegradable materials.

There are 3 different itineraries available:
the classic “Torino Centro” (line A), to let you be enchanted by the baroque center of the city and by the hill overlooking the river Po with the Valentino Park;
the “Torino Inedita” itinerary (line B), the fastest way to reach unexplored sites and discover the new face of the city, with the renewed Automobile Museum, the Lingotto, Eataly, the Olympic sites and the Stupinigi Hunting Palace ;

Mount Vettore, the highest of the Sibillini

Mount Vettore, the highest of the Sibillini, Alto 2476 mt, un meraviglioso paesaggio che dovevo assolutamente rivedere, e dove ritornare mi ha dato moltissime emozioni.

Il Monte Vettore (dal latino Victor, vincitore) è il rilievo montuoso più alto dei Sibillini, durante il Pleistocene superiore (da 125.000 a 10.000 anni fa) il ghiacciaio ha trascinato in avanti detriti morenici che hanno generato uno sbarramento naturale creando un circo glaciale dove oggi si trova il Lago di Pilato.

È situato nell’appennino umbro-marchigiano al confine tra Umbria e Marche, la vetta si trova nelle Marche, è la più alta di un arco montuoso che ha una caratteristica forma ad “U” e che comprende, seguendo l’arco da ovest a est, Quarto San Lorenzo, Cima del Redentore (2448 m), Cima del Lago, Monte Vettoretto (2032 m) e Monte Torrone (2102 m).

 

SurvivalShop.it - Vivere la Natura
 

Sicuramente una delle più belle esperienze che si possan fare è sicuramente visitare la Piana di Castelluccio di Norcia con una escursione al Monte Vettore.

Per una escursione ben preparata, è consigliabile arrivare riposati, per cui si può soggiornare direttamente al Rifugio di Forca di Presta, proprio sotto il Monte Vettore.

Consiglio un abbigliamento molto più pensante per quando si arriva in alto, in ogni stagione, la differenza di temperatura tra la quota di partenza e la vetta è molto differente.

L’escursione al Monte Vettore è di tipo medio-difficile, sicuramente anche se il dislivello da superare è di circa 1000 mt.

Il cammino, con un passo non spedito fino ai Laghi di Pilato, richiede non meno di 5 ore, ovviamente è consigliabile tenere conto delle previsioni del tempo.

Per chi è meno avvezzo alla montagna, c’è il percorso fino al Vettorino, a quota 2000 mt.

Una volta arrivati a quota 2240 mt, c’è un rifugio da cui si può optare per 3 vie: la cima del Monte Vettore (2400 mt), i laghi di Pilato o la cresta di fronte al Vettore.

Una visita da fare è certamente quella ai Laghi di Pilato, chiamati così per via di una leggenda in cui si narra che qui è stato portato il corpo di ponzio Pilato.

Famosi per essere chiamati “lago degli occhiali” per via della forma, da millenni casa di un animale primordiale, il chirocefalo, lungo dai 6 a 12 mm e che sembra viva solo in un altro posto al mondo, in messico.

 



Booking.com

E’ vietatissimo avvicinarsi entro i 5 metri dalle sponde del lago proprio per tutelare la cova del chirocefalo sono presenti le guardie forestali per tutto il giorno.

Ecco alcuni scatti che potrai trovare sul mio profilo instagram

Mount Vettore, the highest of the Sibillini, Alto 2476 meters, a beautiful landscape that I had to review, and where return has given me a lot of emotions.

The Monte Vettore (from the Latin Victor, winner) is the highest mountain relief of the Sibillini, during the Upper Pleistocene (from 125,000 to 10,000 years ago) the glacier dragged morainic debris forward that generated a natural barrier creating a glacial cirque where today is the Lake of Pilato.

It is located in the Umbria-Marche Apennines on the border between Umbria and Marche, the peak is located in the Marche, is the highest of a mountain range that has a characteristic “U” shape and that includes, following the arch from west to east, Quarto San Lorenzo, Cima del Redentore (2448 m), Cima del Lago, Monte Vettoretto (2032 m) and Monte Torrone (2102 m).

Surely one of the most beautiful experiences you can do is definitely visit the Piana di Castelluccio di Norcia with an excursion to Monte Vettore.

For a well prepared excursion, it is advisable to get rested, so you can stay directly at the Forca di Presta Refuge, just below Monte Vettore.

I recommend a much more thoughtful clothing for when you get up, in every season, the difference in temperature between the starting altitude and the summit is very different.

The excursion to Monte Vettore is medium-difficult, certainly even if the difference in height to be overcome is about 1000 meters.

The journey, with a step not sent to the Pilato Lakes, requires no less than 5 hours, obviously it is advisable to take into account the weather forecast.

For those less accustomed to the mountain, there is the path to the Vettorino, at an altitude of 2000 meters.

Once you arrive at an altitude of 2240 meters, there is a shelter from which you can opt for 3-way: the summit of Mount Carrier (2400 mt), the lakes of Pilate or the ridge opposite the Vector.

A visit to do is certainly the Pilate Lakes, so called because of a legend in which it is said that here was the body of Pontius Pilate.

Famous for being called “spectacles lake” because of the shape, for centuries the home of a primordial animal, chirocefalo, down from 6 to 12 mm and that seems to live only in another place in the world, Mexico.

It is very forbidden to approach within 5 meters from the shores of the lake just to protect the chirocefalo’s hatching there are forest guards all day long.

 

 



Booking.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: