Consulenza Social Media Marketing

Valuteremo insieme la giusta strategia di social media marketing con la finalità di strutturare un’attività di comunicazione che sia incisiva, coerente e costante, dentificando i contenuti di interesse e i settori su cui concentrare una comunicazione persuasiva.

Sceglieremo poi i canali social, i contenuti, gli strumenti e le strategie, verificando periodicamente i risultati analizzandoli con te.

Per la pianificazione della social media strategy inizieremo con:

– Check up aziendale
– Valutazione dei canali idonei su cui concentrare l’attività di marketing
– Settaggio dei canali social
– Pianificazione di un piano editoriale
– Formazione del referente social advisor della tua azienda
– Identificazione degli obiettivi
– Identificazione di un competitive set di riferimento
– Monitoraggio ed intervento in caso di criticità
– Misurazione delle performance

Per maggiori informazioni contattami via e.mail: admin@simoneroccheggiani.net

Generare contatti e convertirli in clienti

Per generare contatti, convertirli in clienti, e attirare più visite al tuo sito, la strada giusta sono le 4 fasi dell’inbount marketing.

Il vero protagonista dell’inbout marketing però rimane il buyer personas, cioè una rappresentazione generalizzata del tuo cliente ideale.

Articolo 5

Guida gratuita “Content Marketing” se ti sei perso gli articoli precendenti, segui questo [LINK]

Definire la buyer personas ti aiuterà a capire i tuoi attuali clienti e ad identificare quelli potenziali, rendendoti molto più facile il lavoro di personalizzazione dei contenuti.

Per creare una Personas che rispecchi veramente i tuoi potenziali clienti, dovresti iniziare a fare alcune ricerche di mercato utilizzando questionari, interviste, sondaggi sui clienti che hai già.

Dopo aver identificato la buyer personas, potrai costruire contenuti mirati, il tuo sito sarà in linea con le esigenze dei tuoi clienti, troveranno contenuti inerenti  alle loro ricerche e saranno molto più propensi a compiere azioni.

La percentuale di conversione da visitatore a lead aumenta notevolmente perché sai cosa sta cercando e quello di cui ha bisogno, in questo modo potrai segmentare le tue campagne di marketing senza fare spam.

Per creare la tua buyer personas segui questi punti:

  1. Dai un nome alla tua personas (Mirko, Luca, Stefania)
  2. Definisci il suo background: ruolo, carriera lavorativa, famiglia.
  3. Inserisci anche dei dati Demografici: uomo,donna,età,reddito,luogo dove vive.
  4. Identifica alcune caratteristiche e analizza le sue preferenze ad esempio: come preferisce essere contattato, per mail, posta, telefono.
  5. Focalizzati su gli obiettivi che vuole fare raggiungere, definisci quelli primari e quelli secondari.
  6. Allineati con le sue sfide, con i suoi progetti, con le sue aspirazioni.
  7. Chiediti come potresti aiutarlo.

Prossimo articolo: le 4 fasi dell’inbount marketing …a breve…[LINK]

 

Come utilizzare il content marketing

Il Content Marketing è una tecnica di marketing che si utilizzata per creare e distribuire contenuti rilevanti e di valore per attrarre, acquisire e coinvolgere una target audience ben definita, con l’obiettivo di guidare l’utilizzatore a compiere azioni volte all’aumento del profitto.

Il Marketing Tradizionale invece è il processo di analisi, pianificazione, realizzazione e controllo delle decisioni riguardanti il prodotto, il prezzo, la promozione e la comunicazione finalizzato alla creazione di scambi che permettono di conseguire gli obiettivi di individui ed organizzazioni.

Il Content Marketing utilizza un approccio completamente diverso rispetto al marketing tradizionale, infatti anziché piazzare immediatamente l’offerta, per prima cosa diffonde i contenuti utili ed interessanti per gli utenti-target.

Il Marketing Tradizionale parla al pubblico del vostro prodotto/servizio, lo indirizza, gli spiega perché ne ha bisogno e come può ottenerlo.
Cerca di convincerlo ad acquistarlo, fornendo poco o nessun valore in cambio.

Articolo 4

Guida gratuita “Content Marketing” se ti sei perso gli articoli precendenti, segui questo [LINK]

Perché è importante per le imprese utilizzare il content marketing?

La maggior parte delle aziende che adottano soluzioni di content marketing, hanno le stesse ragioni per le quali utilizzano altre soluzioni di marketing.

Ogni azienda si propone ogni anno di guadagnare nuovi clienti, e comunque di mantenere quelli esistenti, di conseguenza, ha la prospettiva di aumentare le vendite dei propri prodotti e servizi.

Tutte le azioni di marketing si focalizzano su questo obiettivo e il content marketing non fa eccezione.

L’obiettivo quindi è quello di generare un reddito,perciò nell’ambito della pianificazione delle azioni di marketing, è necessario essere e consapevoli di come viene speso il proprio budget e di quali effetti ci si possono attendere dalle azioni previste.

Prima di tutto è necessario definire obiettivi precisi.

I principali obiettivi dei marketer che intendono utilizzare il content marketing sono i seguenti:

Incrementare la conoscenza del marchio (brand awareness)
Generare contatti (lead generation)
Convertire i contatti in clienti (converting leads into customers)
Affermare l’azienda come leader del settore (leadership)
Coinvolgere la clientela (customer engagement)
Fidelizzare la clientela (customer retention)
Generare traffico sul sito web (website traffic)
Generare vendite (sales)

In breve quindi possiamo ridurre gli obiettivi in tre categorie:

Aumento delle vendite
Fidelizzazione della clientela
Riconoscimento del marchio

Da questo possiamo dedurre che gli obiettivi del content marketing sono gli stessi del marketing tradizionale.

Allora se gli obiettivi sono gli stessi di quelli del marketing tradizionale, perché utilizzare il content marketing?

I metodi tradizionali non sempre corrispondono alle reali esigenze delle imprese.

Se avete effettuato un indagine sull’importanza degli obiettivi di marketing per l’azienda, dovreste sapere che, a prescindere dalle dimensioni del settore, dell’azienda, del fatturato e del mercato, tutti vogliono vendere ed essere riconosciuti.

Sappiamo anche che se più aziende cercano di acquisire un cliente, si apre una sfida.

Quindi, bombardare i clienti con contenuti pubblicitari sta diventando sempre meno efficace.

Il cervello umano diventa resistente non soltanto al numero di messaggi esterni, ma anche alle forme più o meno classiche di visualizzazione.

Gli annunci pubblicitari sono sempre più numerosi ma il numero di quelli realmente percepiti è in diminuzione.

Il marketing classico risulta spesso inefficace o insufficiente, in quanto si concentra sul messaggio diretto al cliente che incrocia per strada, mira a bloccarlo, anche soltanto per un momento e lo costringe a reagire all’offerta.

Mentre leggete l’e-mail dei vostri colleghi, dovete filtrare le promozioni e quando visitate i vostri siti web preferiti, siete spesso costretti a cercare il contenuto tra banner invadenti.

Vi sembra allora che il marketing classico funzioni correttamente?

L’ inbound marketing rappresenta un’alternativa al marketing tradizionale; esso si basa sul presupposto che i clienti verranno da voi e si interesseranno a ciò che offrite soltanto se gli fornirete contenuti interessanti.

Invece di irritarli e, spesso, fuorviarli con annunci manipolativi, fate in modo che siano loro a trovarvi e meglio ancora, cercate di fornirgli l’accesso a ciò che gli interessa e di cui hanno bisogno.

L’adozione del content marketing è davvero un’arte ed è difficile non giudicare questo approccio come molto ambizioso.

Prossimo articolo:Generare contatti e convertirli in clienti [LINK]

Visita Ascoli Piceno, la citta delle 100 Torri

Visita Ascoli Piceno, la citta delle 100 Torri, difficile farne un percorso da soli, io le ho visto un po’ ovunque, quindi vi consiglio di seguire l’itinerario di via delle torri.

Una bellissima città sorta quasi 2.500 anni fa in epoca pre-romana, la più famosa delle cento è sicuramente la Torre degli Ercolani o del Palazzetto Longobardo.

Molte torri, nel corso degli anni, sono state ridimensionate, qualcuna fa parte delle abitazioni oppure sono state trasformate in campanili di chiese.

Una caratteristica delle vie di Ascoli, è che vengono chiamate rue, e vi consiglio di andare in Piazza del Popolo, credo che sia una delle piazze più belle d’Italia (detto da me che sono stato in tutti i capoluoghi di regione e provincia).


Holidaycars

Arrivati a Piazza del Popolo, sedetevi per prendere un ottimo caffè Caffè Meletti, entrate ad ammirare il suo magnifico salotto in stile Liberty.

Bevi un caffè corretto con Anisetta Meletti e ‘mosca’, uno dei classici liquori italiani, un prodotto assolutamente naturale, che deriva dalla distillazione in alambicco discontinuo di semi di anice e altre spezie aromatiche che esaltano la freschezza dell’anice verde mediterraneo, prodotto secondo l’originale ricetta creata nel lontano 1870 dal Cav. Silvio Meletti.

Per moltissimi anni, fu sede del “Senato”, fino a quando Re Vittorio Emanuele fece visita nel 1908 e 1910 per acquistare l’Anisetta e lo decretò “Fornitore della Real Casa”.

Visita il mio profilo Instagram per vedere le foto delle giornate che ho passato ad Ascoli!


Vacanze invernali scontante in Spagna


Vacanze invernali scontate fino al 20% + Soggiorno gratis per bambini - IBEROSTAR Hotels, Spagna
Le vostre vacanze invernali scontate fino al 20% in IBEROSTAR Hotels, Canarie, Maiorca e in Andalusia

L'offerta include
- Late Check-out
- Soggiorno gratis per bambini
- Accappatoio e pantofole
- 2 cocktail al bar


20DISWINTER
- Offerta valida per gli hotel Iberostar a Maiorca, alle Canarie e in Andalusia aperti durante il periodo della promozione (eccetto quelli urbani).
- Offerta valida per prenotazioni effettuate entro il 30 aprile 2019 con soggiorni compresi tra il 1º novembre 2018 e il 30 aprile 2019.
- Offerta valida per soggiorni di almeno 5 notti.
- Ricevete fino al 20% di sconto extra su tutte le vostre prenotazioni registrandovi a Il mio Iberostar.
Offerta Estesa: Sconto fino al 20% + 150 € Voucher + I bambini soggiornano gratuitamente - Hotel IBEROSTAR, Spagna
Quest’anno, regalatevi una vacanza estiva insuperabile. Come? Iscrivetevi a Il mio Iberostar e approfittate di questi vantaggi esclusivi per gli utenti del programma:
- Fino al 20% di sconto
- Buono consumo da 150 €
- Soggiorno gratis per bambini.
MYSUMMER18
- Offerta valida per gli hotel IBEROSTAR in Spagna (esclusi gli hotel urbani)
- Registrati su MyIberostar e ottieni uno sconto del 20% su tutte le tue prenotazioni
- Offerta valida per prenotazioni effettuate fino al 31.8.2018
- Offerta valida per soggiorni fino al 31 ottobre 2018.
Fino al 15% di sconto, offerte last minute - Hotel IBEROSTAR, Spagna
Approfitta delle migliori offerte last minute e prenota uno degli hotel IBEROSTAR, in Spagna, con uno sconto fino al 15%.
L'offerta include anche:
- Accesso alla spa
- Check-out tardivo
LASTCHANCE
- Ottieni uno sconto del 10% sulla tua prenotazione quando ti registri su My Iberostar. Inoltre, se utilizzi il codice promozionale LASTCHANCE, riceverai uno sconto extra del 5% sulla tua prenotazione
- Check-out tardivo soggetto a disponibilità
- Accesso gratuito al centro benessere: valido per hotel con spa Controlla se l'hotel che hai scelto ha una spa all'interno delle sue strutture
- Offerta valida per prenotazioni e soggiorni fino al 31 ottobre 2018.
Adults Only: accesso Spa gratuito + WiFi Premium - Hotel IBEROSTAR, Spagna
Scopri gli hotel IBEROSTAR in Spagna specializzati in viaggi per adulti: spa di lusso, aree VIP con servizi esclusivi, cucina squisita e molto altro.
L'offerta include:
- Accesso gratuito alla spa
- Wi-Fi Premium.
4ADULTS
- Offerta valida per prenotazioni e soggiorni fino al 31 dicembre 2018
- Accesso gratuito al centro benessere valido per gli hotel con spa.

Scrivi un progetto dettagliato e comincia subito

Scrivi un progetto dettagliato e comincia subito

Elabora e scrivi la tua idea, che sia ben chiara e concisa, che contenga l’obiettivo scelto, la scadenza entro cui acquisirlo, ciò che sei disposto a dare in cambio e il progetto per raggiungerlo.

Guida gratuita sulla Legge di Attrazione “Come realizzare i propri desideri”

Se ti sei perso gli articoli precedenti segui questo [LINK]

Articolo 3

Se vuoi realizzare uno dei tuoi tanti desideri, ma non ti sento pronto a metterlo in pratica, non preoccuparti, non demoralizzarti comincia comunque e inizia da subito, senza esitazioni.

Quando desideri qualcosa, e vorresti che si realizzasse a tutti i costi, stai emettendo delle vibrazioni di richiesta che vengono accolte dall’universo.

Ma questo non basta per realizzare ciò che desideri, non puoi rimanere seduto sul divano ad aspettare che tutto quello a cui stai pensando e ciò che stai desiderando, accada.

Devi passare anche all’azione!

Oltre a focalizzare il tuo obiettivo e a centrare i tuoi pensieri su di esso, dovrai fare in modo di creare situazioni tali per cui si possa realizzare quello che stai pensando.

Ad esempio, se stai cercando un amore, inizia a frequentare posti in cui potresti conoscere persone nuove: palestre, scuole di ballo, prendi un aperitivo con gli amici, vedrai che arriveranno da te persone che vibrano alla tua stessa frequenza e che hanno il tuo stesso obiettivo.

Nel rovescio della medaglia, sicuramente si allontaneranno le persone che non vibrano più come te, e che non cercano quello che stai desiderando.

Non disperarti, sono cose che capitano!

Prendi il tuo desiderio, qualsiasi esso sia e immagina i passi che dovrai fare per poterlo raggiungere.

Inizia il tuo progetto dettagliato facendoti queste domande:

– Quali piccoli passi ho fatto per arrivare lí?
– Quali sono le cose di cui ho bisogno per poterlo realizzare?
– Cosa devo imparare e mettere in pratica per realizzarlo?
– Quali sono le azioni più importanti che devo fare per concentrare la mia energia e la mia attenzione su ciò che voglio realizzare?
– Quali sono le tempistiche di realizzazione?
– Qual è il primo passo che puoi fare qui e ora?

Rispondi a queste domande ed avrai fatto un primo passo per raggiungere il tuo obiettivo finale.

Prossimo articolo a breve…

Qatar Airways Global Promotion (11-18 Settembre2018)

i primi passi per trasformare un tuo desiderio in realtà

I primi passi per trasformare un tuo desiderio in realtà

Quando devi prendere una importante decisione, da cui dipende proprio la realizzazione di un tuo sogno, dentro di te inizia una battaglia tra sensazioni, emozioni e pensieri che possono confonderti e farti fallire nella ricerca della giusta via.

Guida gratuita sulla Legge di Attrazione “Come realizzare i propri desideri”

Se ti sei perso gli articoli precedenti segui questo [LINK]

Articolo 2

Il successo inizia dalla volontà dell’individuo, è nella sua mente, prima o poi chi vincerà sarà la persona che crede di poter vincere.
Memorizza questa frase nella tua mente, sentila con tutto il tuo cuore, radica i tuoi pensieri con queste parole, da questo punto avrà inizio il tuo viaggio per realizzare i tuoi desideri.

Come ho sempre affermato, l’universo ascolta i tuoi pensieri per realizzare i tuoi desideri, lui deve creare la realtà ed ha bisogno ogni momento di nuovi input, nuovi stimoli e nuovi idee per creare il futuro.

Tutto questo lo fa ascoltando proprio i tuoi pensieri, le tue richieste, i tuoi sogni, i tuoi desideri, quindi pensaci bene prima di desiderare fortemente qualunque cosa, perché l’universo ti ascolterà e tutto quello che hai chiesto, prima o poi arriverà.


Stabilisci esattamente l’obiettivo che intendi raggiungere

Non basta scriverlo, e comunque non basta scriverlo senza entrare nello specifico, se desideri fare un viaggio, se desideri andare a Londra per esempio, non basta scrivere Voglio andare a Londra.

Prova a scrivere: Desidero andare a Londra entro Dicembre 2019

Una volta scritto però e magari immaginato, ripetuto come un mantra per tutto il giorno, inizia a determinare con precisione ciò che intendi dare in cambio per quello che desideri.

L’importante è dare, dare e dare.

Perché ricorda: non si ottiene mai nulla senza concedere qualcosa all’universo!

Ecco il motivo per cui bisogna essere sempre positivi, avere dei pensieri puri con emozioni che non siano rabbia, odio, invidia.

Se vuoi ottenere qualcosa di buono dalla tua vita ed vivere eventi positivi che ti rendono felice, devi essere tu per primo buono, devi avere un atteggiamento positivo e un anima pura, ma soprattutto devi liberti da ogni blocco e condizionamento maturato nel corso della tua vita.

Ricorda che l’universo risponde ai tuoi pensieri prima o poi e lo fa con la frase: “ogni tuo desiderio è un ordine”

Prossimo articolo: Scrivi un progetto dettagliato e comincia subito [LINK]

Qatar Airways Global Promotion (11-18 Settembre2018)

Siete solo voi a bloccare la realizzazione dei vostri desideri

Siete solo voi a bloccare la realizzazione dei vostri desideri

Se ti sei imbattuto per la prima volta in un articolo che parla della Legge di Attrazione e se conosci i principi base ma non riesci ad ottenere ciò che desideri, spero che tu riesca a comprendere quello che sto per dirti.

Guida gratuita sulla Legge di Attrazione “Come realizzare i propri desideri”

Articolo 1

La colpa o il merito di ciò che sei, di quello che fai e delle cose che ti accadono, è tutto frutto dei tuoi pensieri e dell’azione/reazione che compi difronte a ogni cosa che ti capita.

Anche se possiamo affermare con certezza che le cose che ti capitano sono frutto dei tuoi pensieri, il tuo futuro è creato dalla tua volontà di volere le cose, ed è per questo che ho scelto un titolo del genere per iniziare questa nuova rubrica: come realizzare i propri desideri.

Se pensi che qualcuno abbia la bacchetta magica per farlo ti sbagli, io stesso che parlo della Legge di Attrazione da anni, e che comunque la applico moltissimo, faccio fatica a realizzare molte cose.

Siamo un po’ realisti, per ottenere le cose ci vuole molto impegno, non bastano le parole e a volte non bastano nemmeno i fatti.

Ingresso a partire da 24,9€ - Mirabilandia Biglietteria

Non incolpare gli altri per i tuoi fallimenti, se qualcosa non ti è andata bene è perché non ti sei impegnato abbastanza, l’universo è il tuo miglior amico, il suo compito è quello di creare e lo fa tramite i pensieri delle persone.

Dovresti centralizzare e radicalizzare i tuoi pensieri con i tuoi desideri, inizia a purificare la tua anima, elimina l’ira, la rabbia, l’odio, l’invidia, smettila di criticare gli altri, e sostituiscili con gratitudine e amore.

Le persone felici sono quelle talmente impegnate a migliorare se stessi, che non hanno tempo per criticare il comportamento degli altri.

Molta gente non si fida più delle persone, non crede più nell’amore ed ha pregiudizi per ogni cosa nuova che gli si prospetta!

Sono proprio questi tipi di persone che hanno la capacità di bloccare la realizzazione dei propri desideri, anche se ostentano la loro felicità e il loro status, fondamentalmente non hanno la legge di attrazione a proprio vantaggio!

Dovresti allontanare le persone che non vibrano alla tua stessa frequenza, dovresti smettere di interferire su quello che l’universo ti pone: le novità, persone nuove appena conosciute, luoghi visitati.

Ogni cosa o persona è li al suo posto accanto a te per uno scopo, cercalo di scoprire sempre qual’è, non cercare di far finta di niente, si onesto con te stesso e smettila di farti condizionare dai pregiudizi, dagli amici, dalla famiglia, dai colleghi, perché sono loro che bloccano la legge di attrazione portandola a tuo svantaggio!

Prossimo articolo: I primi passi per trasformare un tuo desiderio in realtà [LINK]

Vola a prezzi scontati!

Che cos’è un content creator e storyteller

Che cos’è un content creator e storyteller: negli ultimi anni sono uscite fuori nuove terminologie nel campo del digitale di cui, la maggior parte delle persone o aziende non ne capisce il significato.

L’altro giorno ho avuto una conversazione con una persona che affermava di non capire affatto questi nuovi mestieri del digitale.

Di che cosa si occupa un social media strategist?
Che cosa è un internet marketer?
Se voglio consigli su come vendere online dovrei aver bisogno di un e.commerce marketing manager?
Che cos’è il content creator e storyteller?

Articolo 3

Guida gratuita “Content Marketing” se ti sei perso gli articoli precendenti, segui questo [LINK]

Creare contenuti per siti web:copywriting, SEO content, blog post, ghostwriting, gestire campagne social per vari brand (in particolare io mi occupo di quelle su Instagram) ecco che cosa fa questa nuova figura professionale ancora poco sviluppata in Italia in quanto le nostre aziende non sono bene informate sul valore commerciale e professionale di un content creator & storyteller, allora andiamo a vedere bene insieme di cosa si tratta.

Il lavoro principale è sicuramente sui social, all’estero per esempio, le aziende di medie e grandi dimensioni utilizzano Instagram come principale canale social.

Lo storytelling su Instagram è una combinazione di visual & words e dal mio punto di vista appunto è un tipo di comunicazione molto importante che può sviluppare qualsiasi tipo di business, trasformando gli utenti/visitatori in potenziali clienti.

Basta raccontare la storia del brand, delle tradizioni o anche della missione attraverso le parole e immagini di impatto.

Ovviamente brand e settori diversi utilizzano Instagram in modalità diverse.

Save on your hotel - hotelscombined.it

Un content creator, prima ancora di essere uno specialista dei contenuti, è un esperto in comunicazione: nella creazione dei contenuti per un sito web aziendale sa mettersi nei panni del destinatario, cioè del cliente.

La responsabilità principale del content creator è quella di veicolare i contenuti dell’azienda attraverso i diversi mezzi a disposizione, sito, app, email marketing, newsletter.

Parlare di contenuti digitali, significa sempre più parlare di informazioni altamente specializzate da riversare in rete, con lo scopo finale di permettere all’azienda, non solo di essere presente online, ma anche di avere un valore riconoscibile per i propri utenti.

La figura del content creator è sempre più ricercata nelle aziende che lavorano nel digitale.

Saper scrivere significa sviluppare dei contenuti accessibili a tutti con un linguaggio attraente, chiaro e più proficuo possibile.

Un creatore di contenuti deve saper sperimentare; dev’essere in grado di capire, ad esempio, quale fascia oraria è più giusta per caricare un contenuto rispetto ad un altro; essere consapevoli del pubblico che si vuole colpire.

Il content creator quindi è una figura professionale simile all’autore o ad un redattore multimediale e rappresenta un primo passo verso la gestione dei contenuti social e blog ad un livello più manageriale.

Prossimo articolo: Come utilizzare il content marketing [LINK]

Scopri l'Umbria

Rocca Albornoziana one of the most beautiful places in Spoleto

Rocca Albornoziana one of the most beautiful places in Spoleto.

Io credo che il posto più bello di Spoleto da visitare è sicuramente la Rocca Albornoziana, un luogo in cui mi reco molto spesso e dove non smetto mai di meravigliarmi difronte alla sua bellezza.

Sulla cima del colle Sant’Elia,  fu edificata a partire dal 1359, per volontà di Papa Innocenzo VI che intendeva ristabilire l’autorità del Pontefice nei suoi territori visto che allora si trovava  ad Avignone.

La Rocca di Spoleto fu commissionata del cardinale Egidio Albornoz a partire dal 1359, con una planimetria rettangolare dispone di sei torrioni a beccatelli.

Nel sua interno invece si trovano due corti: la corte delle Armi, destinata a funzioni militari e la corte d’Onore, con funzioni residenziali e di rappresentanza.

 



Booking.com


Fino alla metà del Settecento la rocca ospitò i governatori pontifici ed i maggiori personaggi dell’epoca, tra cui Lucrezia Borgia quale governatrice del Ducato.

Nel 1817 divenne un carcere e grazie al grande afflusso di detenuti fu necessaria una costruzione ulteriore, fino a quando nel 1983, terminò la funzione di carcere e iniziò l’opera di restauro.

Il restauro ha messo in luce numerose opere pittoriche dal tardo Trecento al Settecento, come  la Camera pinta, affrescata tra il 1392 ed il 1416.

All’interno si trova il museo nazionale del Ducato di Spoleto, costituito da materiali provenienti dalle collezioni civiche.

 

Rocca Albornoziana one of the most beautiful places in Spoleto.

One of the places I like most in Spoleto is definitely the Rocca Albornoziana, a place where I go very often and where I never cease to marvel at its beauty.

On the top of the Sant’Elia hill, it was built starting in 1359, by the will of Pope Innocent VI, who intended to re-establish the authority of the Pope in his territories since he was then in Avignon.

The Rocca di Spoleto was built on commission by cardinal Egidio Albornoz starting from 1359, with a rectangular plan has six towers with corbels.

Inside, instead, there are two courts: the court of arms, intended for military functions and the court of honor, with residential and representative functions.

Until the middle of the eighteenth century, the fortress hosted the papal governors and major figures of the time, including Lucrezia Borgia as governor of the Duchy.

 



Booking.com


In 1817 it became a prison and thanks to the large influx of inmates, further construction was necessary, until in 1983 it ended the prison function and began the restoration work.

The restoration has brought to light numerous paintings from the late fourteenth to the eighteenth century, such as the pint chamber, frescoed between 1392 and 1416.

Inside is the national museum of the Duchy of Spoleto, consisting of materials from the civic collections.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: