Come utilizzare il content marketing

Il Content Marketing è una tecnica di marketing che si utilizzata per creare e distribuire contenuti rilevanti e di valore per attrarre, acquisire e coinvolgere una target audience ben definita, con l’obiettivo di guidare l’utilizzatore a compiere azioni volte all’aumento del profitto.

Il Marketing Tradizionale invece è il processo di analisi, pianificazione, realizzazione e controllo delle decisioni riguardanti il prodotto, il prezzo, la promozione e la comunicazione finalizzato alla creazione di scambi che permettono di conseguire gli obiettivi di individui ed organizzazioni.

Il Content Marketing utilizza un approccio completamente diverso rispetto al marketing tradizionale, infatti anziché piazzare immediatamente l’offerta, per prima cosa diffonde i contenuti utili ed interessanti per gli utenti-target.

Il Marketing Tradizionale parla al pubblico del vostro prodotto/servizio, lo indirizza, gli spiega perché ne ha bisogno e come può ottenerlo.
Cerca di convincerlo ad acquistarlo, fornendo poco o nessun valore in cambio.

Articolo 4

Guida gratuita “Content Marketing” se ti sei perso gli articoli precendenti, segui questo [LINK]

Perché è importante per le imprese utilizzare il content marketing?

La maggior parte delle aziende che adottano soluzioni di content marketing, hanno le stesse ragioni per le quali utilizzano altre soluzioni di marketing.

Ogni azienda si propone ogni anno di guadagnare nuovi clienti, e comunque di mantenere quelli esistenti, di conseguenza, ha la prospettiva di aumentare le vendite dei propri prodotti e servizi.

Tutte le azioni di marketing si focalizzano su questo obiettivo e il content marketing non fa eccezione.

L’obiettivo quindi è quello di generare un reddito,perciò nell’ambito della pianificazione delle azioni di marketing, è necessario essere e consapevoli di come viene speso il proprio budget e di quali effetti ci si possono attendere dalle azioni previste.

Prima di tutto è necessario definire obiettivi precisi.

I principali obiettivi dei marketer che intendono utilizzare il content marketing sono i seguenti:

Incrementare la conoscenza del marchio (brand awareness)
Generare contatti (lead generation)
Convertire i contatti in clienti (converting leads into customers)
Affermare l’azienda come leader del settore (leadership)
Coinvolgere la clientela (customer engagement)
Fidelizzare la clientela (customer retention)
Generare traffico sul sito web (website traffic)
Generare vendite (sales)

In breve quindi possiamo ridurre gli obiettivi in tre categorie:

Aumento delle vendite
Fidelizzazione della clientela
Riconoscimento del marchio

Da questo possiamo dedurre che gli obiettivi del content marketing sono gli stessi del marketing tradizionale.

Allora se gli obiettivi sono gli stessi di quelli del marketing tradizionale, perché utilizzare il content marketing?

I metodi tradizionali non sempre corrispondono alle reali esigenze delle imprese.

Se avete effettuato un indagine sull’importanza degli obiettivi di marketing per l’azienda, dovreste sapere che, a prescindere dalle dimensioni del settore, dell’azienda, del fatturato e del mercato, tutti vogliono vendere ed essere riconosciuti.

Sappiamo anche che se più aziende cercano di acquisire un cliente, si apre una sfida.

Quindi, bombardare i clienti con contenuti pubblicitari sta diventando sempre meno efficace.

Il cervello umano diventa resistente non soltanto al numero di messaggi esterni, ma anche alle forme più o meno classiche di visualizzazione.

Gli annunci pubblicitari sono sempre più numerosi ma il numero di quelli realmente percepiti è in diminuzione.

Il marketing classico risulta spesso inefficace o insufficiente, in quanto si concentra sul messaggio diretto al cliente che incrocia per strada, mira a bloccarlo, anche soltanto per un momento e lo costringe a reagire all’offerta.

Mentre leggete l’e-mail dei vostri colleghi, dovete filtrare le promozioni e quando visitate i vostri siti web preferiti, siete spesso costretti a cercare il contenuto tra banner invadenti.

Vi sembra allora che il marketing classico funzioni correttamente?

L’ inbound marketing rappresenta un’alternativa al marketing tradizionale; esso si basa sul presupposto che i clienti verranno da voi e si interesseranno a ciò che offrite soltanto se gli fornirete contenuti interessanti.

Invece di irritarli e, spesso, fuorviarli con annunci manipolativi, fate in modo che siano loro a trovarvi e meglio ancora, cercate di fornirgli l’accesso a ciò che gli interessa e di cui hanno bisogno.

L’adozione del content marketing è davvero un’arte ed è difficile non giudicare questo approccio come molto ambizioso.

Prossimo articolo:Generare contatti e convertirli in clienti [LINK]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: