Mount Vettore, the highest of the Sibillini

Mount Vettore, the highest of the Sibillini, Alto 2476 mt, un meraviglioso paesaggio che dovevo assolutamente rivedere, e dove ritornare mi ha dato moltissime emozioni.

Il Monte Vettore (dal latino Victor, vincitore) è il rilievo montuoso più alto dei Sibillini, durante il Pleistocene superiore (da 125.000 a 10.000 anni fa) il ghiacciaio ha trascinato in avanti detriti morenici che hanno generato uno sbarramento naturale creando un circo glaciale dove oggi si trova il Lago di Pilato.

È situato nell’appennino umbro-marchigiano al confine tra Umbria e Marche, la vetta si trova nelle Marche, è la più alta di un arco montuoso che ha una caratteristica forma ad “U” e che comprende, seguendo l’arco da ovest a est, Quarto San Lorenzo, Cima del Redentore (2448 m), Cima del Lago, Monte Vettoretto (2032 m) e Monte Torrone (2102 m).

 

SurvivalShop.it - Vivere la Natura
 

Sicuramente una delle più belle esperienze che si possan fare è sicuramente visitare la Piana di Castelluccio di Norcia con una escursione al Monte Vettore.

Per una escursione ben preparata, è consigliabile arrivare riposati, per cui si può soggiornare direttamente al Rifugio di Forca di Presta, proprio sotto il Monte Vettore.

Consiglio un abbigliamento molto più pensante per quando si arriva in alto, in ogni stagione, la differenza di temperatura tra la quota di partenza e la vetta è molto differente.

L’escursione al Monte Vettore è di tipo medio-difficile, sicuramente anche se il dislivello da superare è di circa 1000 mt.

Il cammino, con un passo non spedito fino ai Laghi di Pilato, richiede non meno di 5 ore, ovviamente è consigliabile tenere conto delle previsioni del tempo.

Per chi è meno avvezzo alla montagna, c’è il percorso fino al Vettorino, a quota 2000 mt.

Una volta arrivati a quota 2240 mt, c’è un rifugio da cui si può optare per 3 vie: la cima del Monte Vettore (2400 mt), i laghi di Pilato o la cresta di fronte al Vettore.

Una visita da fare è certamente quella ai Laghi di Pilato, chiamati così per via di una leggenda in cui si narra che qui è stato portato il corpo di ponzio Pilato.

Famosi per essere chiamati “lago degli occhiali” per via della forma, da millenni casa di un animale primordiale, il chirocefalo, lungo dai 6 a 12 mm e che sembra viva solo in un altro posto al mondo, in messico.

 



Booking.com

E’ vietatissimo avvicinarsi entro i 5 metri dalle sponde del lago proprio per tutelare la cova del chirocefalo sono presenti le guardie forestali per tutto il giorno.

Ecco alcuni scatti che potrai trovare sul mio profilo instagram

Mount Vettore, the highest of the Sibillini, Alto 2476 meters, a beautiful landscape that I had to review, and where return has given me a lot of emotions.

The Monte Vettore (from the Latin Victor, winner) is the highest mountain relief of the Sibillini, during the Upper Pleistocene (from 125,000 to 10,000 years ago) the glacier dragged morainic debris forward that generated a natural barrier creating a glacial cirque where today is the Lake of Pilato.

It is located in the Umbria-Marche Apennines on the border between Umbria and Marche, the peak is located in the Marche, is the highest of a mountain range that has a characteristic “U” shape and that includes, following the arch from west to east, Quarto San Lorenzo, Cima del Redentore (2448 m), Cima del Lago, Monte Vettoretto (2032 m) and Monte Torrone (2102 m).

Surely one of the most beautiful experiences you can do is definitely visit the Piana di Castelluccio di Norcia with an excursion to Monte Vettore.

For a well prepared excursion, it is advisable to get rested, so you can stay directly at the Forca di Presta Refuge, just below Monte Vettore.

I recommend a much more thoughtful clothing for when you get up, in every season, the difference in temperature between the starting altitude and the summit is very different.

The excursion to Monte Vettore is medium-difficult, certainly even if the difference in height to be overcome is about 1000 meters.

The journey, with a step not sent to the Pilato Lakes, requires no less than 5 hours, obviously it is advisable to take into account the weather forecast.

For those less accustomed to the mountain, there is the path to the Vettorino, at an altitude of 2000 meters.

Once you arrive at an altitude of 2240 meters, there is a shelter from which you can opt for 3-way: the summit of Mount Carrier (2400 mt), the lakes of Pilate or the ridge opposite the Vector.

A visit to do is certainly the Pilate Lakes, so called because of a legend in which it is said that here was the body of Pontius Pilate.

Famous for being called “spectacles lake” because of the shape, for centuries the home of a primordial animal, chirocefalo, down from 6 to 12 mm and that seems to live only in another place in the world, Mexico.

It is very forbidden to approach within 5 meters from the shores of the lake just to protect the chirocefalo’s hatching there are forest guards all day long.

 

 



Booking.com

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: