Come migliorare il posizionamento del tuo sito su google

Consulenza Seo

Il Seo consultant è una figura sempre più richiesta e garantisce visite gratuite e crescenti nel tempo, l’aumento di contratti e monetizzazione.

Può lavorare in una SEO agency o in un’agenzia di web marketing.

Può essere assunto all’interno di aziende interessate al miglioramento del proprio posizionamento organico sui motori di ricerca.

Può lavorare come freelance e fornire consulenze alle aziende che lo ricercano, collaborare con web agency che non prevedono all’interno una figura interna dedicata all’attività di ottimizzazione sulle pagine dei risultati dei motori di ricerca.

Può lavorare e lanciare progetti propri.

Articolo 1

Guida gratuita per migliorare il posizionamento google del tuo sito web

Iniziamo a capire chi è e cosa fa il Seo Specialist:

riesce a curare al meglio il posizionamento organico del tuo sito su Google e i motori di ricerca;

è in grado di attrarre visitatori realmente interessati a quello che vendi tramite l’attività di search engine optimization sui motori di ricerca: Google, Yahoo!, Bing; Baidu, Yandex etc;

in sostanza si occupa dello stato di salute generale del tuo sito.

Per avere un ottima analisi SEO, bisogna prendersi cura di tutti gli aspetti tecnici più rilevanti del tuo sito, che sia un blog o un e-commerce, dovrà offrire un’ottima esperienza utente (detta anche user experience o UX).

Come prima cosa dovresti imparare a leggere ad  interpretare le SERP (le pagine dei risultati dei motori di ricerca), conoscere almeno a livello base l’HTML, saper curare la struttura del sito, delle pagine.

Inizia studiando la concorrenza sulle prime pagine dei motori di ricerca, ma per fare questo dovrai essere in grado di settare le opportune KPI (Key performance indicator),ovvero le metriche da tenere sotto controllo per  monitorare i risultati online (bounce rate, numero di pagine visitate, tempo di permanenza sul sito, obiettivi).

Dovrai essere aggiornato sui rollout e gli update degli algoritmi di Google e degli altri search engine, curare l’attività di link earning o link building e soprattutto saper creare un piano editoriale per la stesura di contenuti seo friendly keyword oriented.





Il principale obiettivo per una SEO Strategy è quello di  garantire accessi al sito crescenti tenendo d’occhio i volumi di ricerca delle parole chiave.

E’ fondamentale che tu impari ad  usare i principali seo tool, excel e strumenti di analisi tecnica, saper curare l’attività di monitoring dei risultati con Google Analytics e Google Tag Manager e l’attività di reporting.

Continua il percorso formativo gratuito, prossimo articolo [a breve…]




Lascia un commento